Title TAG, URL e DESCRIPTION: come utilizzarli per i motori di ricerca

Quando effettuiamo una ricerca su Google, il motore di ricerca restituisce dei risultati.
A video vengono evidenziati ordinatamente, all'interno di blocchi o riquadri di testo, chiamati snippet.
Uno snippet è composto da

  • TITLE

  • URL

  • DESCRIPTION

  • Google aggiorna periodicamente le modalità in cui gli snippet vengono visualizzati sul motore di ricerca, è importante pertanto effettuare periodicamente degli aggiornamenti ai meta tag per rispettare la lunghezza consigliata e per cercare di ottimizzare al massimo i propri risultati.
    Quali sono quindi le lunghezze ottimali consigliate per il motore di ricerca Google?

    TITLE: 50-60 caratteri
    URL: 100 caratteri
    DESCRIPTION: da 120 a 158 caratteri

    Se la maggior parte dei tuoi visitatori arriva al tuo sito tramite Google, dovresti utilizzare titoli e descrizioni della lunghezza indicata, evitando descrizioni più lunghe.

    Utilizzare TITLE differenti per ogni pagina del tuo sito con lunghezza compresa possibilmente tra i 50 ed i 60 caratteri. Il TITLE dev'essere pertinente al contenuto della pagina, le keywords (o parole chiave) più importanti dovrebbero essere riportate all'inizio del titolo. Per Google i termini che si trovano all’inizio del titolo pagina hanno un peso maggiore in termini di rilevanza.

    Utilizzare URL che utilizzano testo leggibile e parole chiave al suo interno, questa tecnica si è dimostrata efficace per migliorare il posizionamento dei risultati della ricerca online. Gli URL migliori devono esssere concisi e chiari, e fornire agli utenti ed motori di ricerca le informazioni utili sul contenuto di una pagina.

    Le informazioni più interessanti e pertinenti dovrebbero essere inserite nei primi 120 caratteri del tag DESCRIPTION in modo che le informazioni vengano visualizzate anche attraverso altri motori di ricerca (diversi da Google), dai dispositivi mobili e dai social media.
    L'obiettivo delle tue DESCRIPTION è quello di invogliare il visitatore a cliccare ed a visitare il tuo sito. Le DESCRIPTION devono pertanto contenere le parole chiave ricercate, o quello che si presume utilizzeranno i tuoi visitatori per ricercare i tuoi prodotti / servizi.
    In caso contrario, Google genera le descrizioni dello snippet prelevandole dal testo presente nelle pagine del sito. E' importante inserire una descrizione chiara, semplice ed accattivante in modo che si distingua tra altri risultati ottenuti tramite la ricerca.

    La lunghezza dei risultati mostrati da Google ed in generale da tutti i motori di ricerca può subire alcune variazioni, ciò di dipende da molteplici fattori, alcuni dei quali non vengono divulgati dai motori di ricerca in quanto trattasi di algoritmi segreti.

    Non è possibile quindi definire risultati certi e garantiti, ma soltanto previsioni e numeri basati sulla nostra esperienza.

    Se ti interessa o vuoi approfondire l'argomento puoi leggere i seguenti articoli

    I fattori di ranking dell'algoritmo di Google

    Guida introduttiva di Google all'ottimizzazione per motori di ricerca
     

    ← Precedente
    GFS - Gestionale web per le Società di Mutuo Soccorso
    Successivo →
    L’analisi statistica per la previsione dell’andamento tecnico del fondo sanitario

    Vedi tutte le
    News

    Scrivici su Whatsapp
    Scrivici su Whatsapp Whatsapp
    Telefonaci al numero  Chiama
    Inviaci una Email Scrivi